Ultima modifica: 23 Gennaio 2018
Istituto Guglielmo Marconi di Prato > Manutenzione e Assistenza Tecnica

Manutenzione e Assistenza Tecnica

Le caratteristiche del percorso di istruzione in Manutenzione e Assistenza Tecnica

  • Il percorso punta a formare una figura professionale flessibile con conoscenze, abilità e competenze pratiche nei settori della manutenzione, conduzione e montaggio di apparati meccanici, elettronici e informatici
  • Nell’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” attiva  l’opzione “Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili”.  Essa specializza e integra le conoscenze, coerentemente con la filiera produttiva di riferimento e con le esigenze del territorio, con competenze rispondenti ai fabbisogni delle aziende impegnate nella manutenzione di apparati e impianti elettrici, elettronici, elettromeccanici, termici, industriali e civili, e relativi servizi tecnici.

Questa nuova figura professionale unisce le competenze dell’impiantista termotecnico, dell’elettrotecnico- elettronico e del meccanico per ottenere un profilo integrato di notevole interesse e flessibilità per il mercato del lavoro.

Le classi seconde, già da quest’anno scolastico potranno scegliere tra due diverse curvature: elettrico-elettronico e meccanica.

Cenni sul piano di studi

33 ore settimanali classi prime- 32 ore settimanali tutte le altre classi

Le discipline dell’area comune (italiano, matematica, inglese, ecc) sono affiancate fin dalla classe prima da discipline di indirizzo che propongono contenuti tecnici e attività in laboratorio quali:

  • Laboratori tecnologici ed esercitazioni
  • Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica
  • Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

Nel secondo biennio e nel quinto anno oltre la metà delle ore di lezione si concentra sulle seguenti discipline:

  • Laboratori tecnologici ed esercitazioni
  • Tecnologie meccaniche e applicazioni
  • Tecnologie elettrico – elettroniche e applicazioni
  • Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione

Risultati di apprendimento al termine del percorso    ( competenze , abilità, … )

Il diplomato in Manutenzione assistenza possiede le competenze per :

  • utilizzare strumenti di misura, controllo e diagnosi ed eseguire regolazioni di sistemi e impianti
  • scegliere e utilizzare i componenti e i materiali relativi al settore di interesse per intervenire in fase di montaggio o di manutenzione
  • intervenire nella predisposizione, conduzione e mantenimento in efficienza degli impianti utilizzati nel rispetto delle norme di sicurezza

Gli sbocchi possibili ( Università, lavoro, formazione)

  • promuovere e gestire imprese artigiane
  • trovare immediatamente occupazione nei settori di specializzazione
  • proseguire gli studi all’universita’ o nei corsi ifts

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi